Susino regina Claudia verde

Proviene dalla Francia, come le diverse Regine Claudie. Fu dedicata alla Regina Claudia, prima moglie di Francesco I re di Francia (1494-1547). Raffigurata nei quadri di Bartolomeo Bimbi, pittore della Corte Medicea dei primi del ‘700. Pianta di medio-elevata vigoria a portamento espanso, molto produttiva ma non sempre costante. Albero mediamente vigoroso, molto produttivo anche se incostante. Frutto di forma sferoidale di pezzatura medio-piccola (grammi 30); buccia di colore verde chiaro, sottile e aderente alla polpa. Polpa di colore giallo-verdastro, di media consistenza, quasi spicca (si stacca parzialmente dal nocciolo), leggermente aromatica, di sapore squisito. Maturazione:10/20 agosto. Buccia verde. Piccole dimensioni. Conservazione:10-15 gg. Ideale per sciroppi e marmellate.

Posizione nel frutteto: susini B2