Susino Angeleno

susino a2

L’Angeleno è una varietà appartenente al gruppo dei susini sino-giapponesi, di origine californiana. È un albero molto vigoroso, a portamento semi-eretto, con una produttività elevata e costante solo negli ambienti meglio vocati e quando viene assicurata una buona impollinazione. Per quanto riguarda l’impollinazione la varietà Angeleno è stata definita dagli esperti piuttosto «bizzarra» perché evidenzia comportamenti diversi con lo stesso tipo di impollinatore. Ottimo impollinatore si è dimostrato il susino Mirabolano.

È una varietà ormai diffusamente coltivata dai frutticoltori di professione. La susina è assai grossa (supera i 100 grammi), di forma semisferica, di colore viola-nerastro, con polpa bianco-gialla. Si conserva in frigorifero fino al mese di dicembre. Autosterile, è impollinata da S. Rosa, Friar, Sorriso di Primavera, Obilnaja, Ozark Premier, Mirabolano. Matura nella seconda decade di settembre.

Frutto di forma sferoidale appiattita, di pezzatura medio-grossa (60 grammi); buccia rivestita di molta pruina (strato di cera). Polpa gialla, consistente, soda, di sapore buono.

Posizione nel frutteto: Susini A2