Iris

190504 Iris       190501 Iris

Iris L., 1753 è un genere di piante della famiglia delle Iridaceae, che comprende oltre 300 specie, molte delle quali comunemente note come giaggioli. Il nome del genere deriva dalla parola greca Iris che significa arcobaleno. Il genere è caratterizzato da un fiore attinomorfo (a simmetria raggiata) con petali saldati alla base in un breve tubo. I petali esterni sono ripiegati verso il basso, e sono dotati di una fascia di papille chiare; i petali interni sono ripiegati verso l’alto. Lo stilo è diviso in 3 porzioni coprenti gli stami.

Gli iris bulbosi originari dell’Europa come l’I. germanica vegetano su qualunque tipo di suolo anche arido, preferendo terreni soffici, sciolti, ben drenati e fertili, esposizione in pieno sole. Le specie esotiche sensibili al gelo, richiedono luoghi ombrosi, terreno di medio impasto, fresco, vicino a bacini d’acqua, cure particolari, con un periodo di assoluto riposo vegetativo, dalla fine della fioritura fino all’autunno, per ottenere buone fioriture nella stagione successiva.

La moltiplicazione agamica avviene alla fine dell’estate (per le specie rizomatose) per “divisione dei rizomi”. Nelle specie bulbose, piantando in autunno i bulbetti che crescono attorno al bulbo principale, o ancora utilizzando i bulbi tolti dal terreno dopo la fioritura e ricoverati in locale idoneo.

Gli Iris rizomatosi vengono coltivati come piante ornamentali, nei giardini, stagni, laghetti, in vaso sui terrazzi; le specie nane vengono utilizzate per bordure o per decorare roccaglie, alcune specie bulbose o rizomatose come iris xiphium si prestano anche alla produzione industriale del fiore reciso.

Come pianta aromatica i rizomi di I. pallida e I. germanica var. florentina vengono impiegati in profumeria e cosmetica

Le radici di alcune specie di iris rizomatosi vengono utilizzati per le proprietà medicinali o in farmacia per le proprietà officinali come correttore del sapore

La polvere, il decotto e il vino medicato dei rizomi di I. pallida e I. germanica var. florentina, raccolti al secondo o terzo anno di vita, da luglio a settembre, puliti ed essiccati, vantano proprietà diuretiche, emollienti, emmenagoghe, bechiche ed espettoranti. Il decotto di rizoma delle specie summenzionate per uso topico ha proprietà astringenti e risolventi.

Iris presenti ne IL NOSTRO GIARDINO:

Lato ovest campo gioco:

  • Spirit word: viola
  • Harvest of memories: giallo
  • Double oh seven: blu

Lato sud del campo gioco

  • Double oh seven: blu
  • Swingtown: viola-ciclamino

Aiuola M dietro la pergola

  • Iris spuria: marrone
  • First Interstate: giallo bianco

Aiuola fichi:

  • Iris Phoetidissima