Fico brogiotto nero

Varietà unifera, che può raggiungere dimensioni considerevoli, molto vigoroso e produttivo. Portamento espanso. Conosciuta già a partire dall’antica Roma, era considerata la migliore varietà. Predilige esposizione in pieno sole, è molto indicata per il Nord Italia. Buccia molto spessa, di colore variabile a seconda dell’esposizione, dal bluastro al viola al nero. A maturità può presentare fenditure più chiare. Dimensioni: medio-grosso, schiacciato. Polpa: delicata, zuccherina, profumata, squisita, soda, color rosso vivo. Sapore aromatico e dolcissimo. Conservazione:8-15 gg. Per consumo fresco, per confetture e da essiccare. Produce «fòrniti» di pezzatura medio-grossa a forma di trottola o piriformi con la buccia di colore blu-violaceo a piena maturazione. La raccolta inizia a partire dalla prima settimana di ottobre. È una varietà pregiata per le ottime caratteristiche organolettiche dei frutti. Resiste molto bene alle piogge autunnali.

Posizione nel frutteto: al centro nella metà più lontana